NEWSLETTEROTTIENI REPCET
Facebook
Twitter
Instagram

PROFESSIONISTI

Professionisti interessati da REPCET

Formazione per i professionisti del mare

Dal 2011 l’associazione Souffleurs d’Ecume coordina la formazione del personale navigante e sedentario delle compagnie di navigazione* e dei aglievi ufficiali dell’ENSM (Ecole Nationale Supérieure Maritime – Scuola Nazionale Superiore Marittima ) di Marsiglia.

 

Sviluppata nell’ambito del “programma collisione” di Souffleurs d’Ecume e delle attività del Santuario Pelagos, e sostenuta dal Consiglio Regionale PACA e dal Ministero della Transizione Ecologica e Solidale, questa formazione si svolge in due moduli: un primo modulo di una giornata con professionisti con diversi relatori e un secondo modulo per gli aglievi ufficiali. I due moduli si svolgono nei locali dell’ENSM di Marsiglia e sono gentilmente messi a disposizione dell’associazione.

 

L’obiettivo principale di questa formazione è quello di limitare le perturbazioni che il trasporto marittimo può causare ai cetacei e ai loro habitat, stimolando e rafforzando il coinvolgimento degli armatori nei lavori del Santuario. Il sistema si basa essenzialmente sulla limitazione del rischio di collisioni tra i grandi cetacei e le navi mercantili e affronta ogni anno altri temi complementari.

 

Dal 2011, il primo modulo accoglie anche ufficiali della Marina Francese e della Prefettura Marittima. Dal 2012 anche CROSSMED partecipa a questa formazione. Il progetto è stato finanziato dal Consiglio regionale PACA, dalla parte francese del Santuario di Pelagos, ACCOBAMS, e ha beneficiato del sostegno logistico dell’Ecole Nationale Supérieure Maritime de Marseille, Armateurs de France e della Fondation Pour la Nature et l’Homme.

 

Souffleurs d’Ecume ringrazia calorosamente tutti questi partner, così come i relatori e i partecipanti.

 

La prevenzione delle collisioni riduce anche i rischi sanitari: una carcassa di 40 tonnellate spiagiata o riportata al port genera costi associati allo smaltimento dell’animale morto. Il costo di fare esplodare una carcassa di balena offshore varia da 11.000 a 25.000 euro e può avere gravi conseguenze ecologiche.

Rispondendo alle principali preoccupazioni del Santuario di Pelagos e degli ACCOBAMS, questa formazione contribuisce alla conservazione dei grandi cetacei del Mediterraneo. Rafforza e sviluppa inoltre la cooperazione tra le compagnie di navigazione e i responsabili ambientali. In particolare, promuove le prospettive di monitoraggio degli stock provenienti dalle navi mercantili e le relazioni sui dati scientifici relativi ai cetacei attraversati dal personale di guardia.

*Cette formation est actuellement en cours de refonte et sera de nouveau disponible dans quelques mois.